Torna in scena “La Dea Trans” a Copertino

Pubblicato da arcigaysalento il

Ivan Raganato nei panni di Carlotta Paiano, durante lo spettacolo "La Dea Trans" tenuto a Lecce

Dopo il trionfo al Teatro Apollo davanti a un pubblico gremito lo scorso 4 dicembre, ritorna a grande richiesta “La Dea Trans”. Uno spettacolo teatrale incentrato sulla nota transgender leccese Carlotta Paiano, la cui scomparsa l’anno scorso ha destato una vasta eco anche a livello nazionale.

Uno spettacolo pieno di spunti di riflessione, a cui hanno collaborato diverse personalità, tra cui il regista e attore protagonista Ivan Raganato, l’autore del testo Giuseppe Puppo, l’editore Stefano Donno, la poetessa Chiara Evangelista, la ballerina Alisia Mariano, e la compagnia teatrale di Copertino Scena Muta. Tutti insieme hanno deciso di far rivivere nuovamente in due serate evento Carlotta, cogliendone diversi aspetti e sfumature, ma soprattutto accendendo i riflettori su tematiche come la solitudine e l’emarginazione.

https://www.youtube.com/watch?v=MI_fxahDr2w

Lo spettacolo sarà replicato presso Scena Muta, a Copertino, in via Bologna 46, sabato 2 e domenica 3 febbraio, sipario ore 21.00. Durante le serate, alcuni contributi artistici vedranno protagonisti Nandu Popu, cantante dei Sud Sound System e autore del brano musicale originale dello spettacolo, e il noto Max Persano. La produzione dello spettacolo si avvale del patrocinio del Comune di Copertino. Due serate “divine”, assolutamente da non perdere.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *