fbpx

Arcigay Salento

Giornata mondiale contro l'AIDS a Lecce

Giornata mondiale contro l’AIDS

Il 1 dicembre ricorre il WAD – World AIDS Day, la Giornata Mondiale contro l’AIDS indetta dalle agenzie Onu che si occupano del contrasto e del trattamento del virus da HIV. Istituita nel 1988, in occasione del vertice mondiale dei ministri della salute sui programmi per la prevenzione di AIDS e HIV, da allora, ogni anno l’evento punta a unire Stati membri e società civile, su obiettivi specifici della lotta all’HIV/AIDS.

UNAIDS ha deciso di dedicare il prossimo primo dicembre al ruolo cruciale svolto dalle community nella risposta all’AIDS e nella difesa dei diritti delle persone che convivono con il virus. Communities Make The Difference è lo slogan scelto quest’anno. “Le community fanno la differenza”, intendendo per community quelle organizzazioni e associazioni della società civile, internazionali, nazionali e locali, che includono operatori alla pari, reti di persone con HIV o vicine alle persone con HIV, gay e uomini che fanno sesso con altri uomini (MSM), donne, giovani, persone che si iniettano droghe, sex workers, organizzazioni, associazioni, attivisti di base.

Per celebrare la Giornata mondiale contro l’AIDS, Punto LILA Salento e Arcigay Salento, con la collaborazione del Comune di Lecce, illumineranno il Palazzo del Sedile nel centro storico di Lecce del colore rosso del Red Ribbon, il fiocco rosso simbolo internazionale della lotta contro l’AIDS e della solidarietà nei confronti delle persone che vivono con HIV, e saranno presenti in piazza con un banchetto informativo per consentire l’incontro con il pubblico, la discussione e la promozione di messaggi di sensibilizzazione e di prevenzione sulle tematiche HIV/AIDS e altre IST (Infezioni Sessualmente Trasmissibili) e la distribuzione gratuita di dispositivi di profilassi (condom e femidom).

Vi aspettiamo numerosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.